Primo Orologio industriale  meccanico                                         

 

Fin dall’antichità l’uomo ha sempre sentito la necessità  di come trascorrere e vedere il tempo,l’orologio meccanico nato nel Sec XIV, è caratterizzato da un motore,(a peso,a molla,elettrico),che, mediante ad un rotismo moltiplicatore, aziona il meccanismo della minuteria (che comprende le varie  indicazioni: ore, minuti,secondi ecc.) e contemporaneamente fornisce l’energia necessaria al funzionamento dell’oscillatore (pendolo o bilanciere) mediante un meccanismo  particolare (scappamento) che  comprende la ruota di scappamento e l’ancora.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Orologio elettrico

 Questi orologi sono caratterizzati dall’assenza del meccanismo di scappamento:la corrente elettrica,alternata (di rete) o continua (fornita da una batteria),alimenta un motore sincrono monofase che gira a velocità costante e,mediante opportuni demoltiplicatori, aziona gli indicatori a lancette (ore,minuti) o a piastrine ribaltabili( orologio a palette) recanti i numeri da 00.00 a 23.59.    

 

 Orologio elettronico

Gli orologi elettronici sono in genere caratterizzati da un cristallo di quarzo piezoelettrico (e per questo detti anche  orologio a quarzo), il quale,stimolato dalla corrente elettrica,oscilla a frequenza costante. Negli orologi digitali,gli impulsi arrivano a un dispositivo a diodi a emissione Luminosa (LED) o a cristalli liquidi,formando le cifre corrispondenti.. Un altro tipo di orologio elettronico, detto a Diapason,sfrutta le oscillazioni proprie di un piccolo diapason metallico, stimolato da un circuito oscillante,il quale aziona il rotismo della minuteria.

                                                                        

 

   Torna alla Homepage

 

Torna alla homepageD.M.D.
OROLOGERIA INDUSTRIALE
LA VOSTRA SODDISFAZIONE E' IL NOSTRO MIGLIOR PREMIO

 

 

               D.m.d  di Della Valle Maurizio – Via Valence 18 – 14100 ASTI

                               Tel: 0141/324323     Fax: 0141/324323

                                                Mobile: 368/218822

 

STORIA DELL'OROLOGIO